Zootropolis

VOTO: 8,5/10

GIUDIZIO: Buddy cartoon

Ho passato quasi due ore a dire “oh, che carino”, praticamente la reazione che suscita la visione di un cucciolo di labrador oppure un quokka, il marsupiale australiano sempre felice. Non poteva essere altrimenti, perché è esattamente dal 1937, anno di Biancaneve e i Sette Nani, che gli amanti della casa di Topolino hanno questo tipo di reazioni davanti allo schermo. 55 è il numero del nuovo Classico Disney, e si chiama Zootropolis.

Zootropolis recensione

La moderna metropoli mammifera di Zootropolis è una città come nessun’altra. Composta da quartieri-habitat, gli uni vicini agli altri, come l’intricata Piazza Sahara e la frigida TundraTown, questa è una sorta di centro di fusione nel quale più animali, provenienti dagli ambienti più disparati e diversi, vivono insieme ed in armonia,  un luogo dove non importa ciò che sei, dal grande elefante al più piccolo topo-ragno, si può essere qualsiasi cosa. Ma quando arriva l’ottimista Ufficiale Judy Hopps, questa dovrà scoprire che essere il primo coniglio in una stazione di polizia composta da ben più grandi animali non sarà così facile. Determinata a dimostrare a sè stessa di potercela fare, non si tirerà indietro quando le si presenterà l’occasione di risolvere un caso, anche se questo vorrà dire allearsi con Nick Wilde, una volpe dalla parlantina veloce, re della truffa, per risolvere il mistero

Zootropolis recensione

Sono anni che la Disney non smette di alzare il livello dell’asticella in termini di qualità, che si tratti di Pixar o di Walt Disney Studios, come in questo caso. Il merito è anche del direttore creativo John Lasseter, che dal 2005 segue la riuscita di ogni pellicola con la passione e l’entusiasmo di un bambino. Così finisce che anche noi non smettiamo di sognare.

Questa volta, un trio di registi pescato da successi come Rapunzel, Ralph Spaccatutto e Big Hero 6, ha diretto una città magnificamente pensata per far vivere in armonia animali evoluti e civili. Della serie “noi stiamo distruggendo la Terra, gli animali avrebbero fatto molto meglio”. Ogni animale che popola Zootropolis mette le sue caratteristiche al servizio della città, con lavori che strizzano l’occhio ai luoghi comuni della società umana. Mi spiego meglio: il bradipo e la sua proverbiale lentezza non può che lavorare negli uffici comunali, la volpe e la sua scaltrezza la rendono perfetta nell’arte dell’arrangiarsi, mentre la maestosità e possenza del bufalo non possono che trasformarlo in un poliziotto e così via…

Zootropolis recensione

Tutto questo rende familiari e divertenti i personaggi, raffigurati con le continue migliorie della computer grafica. I quartieri-habitat sono fantastici e pieni di particolari creativi. Inoltre i due protagonisti, la coniglietta e la volpe, sono una coppia perfetta nei panni di due affiatati investigatori. Molto carine le citazione “metacinematografiche”.

Zootropolis recensione

Per la versione originale un cast stellare tra cui Idris Elba, Ginnifer Goodwin, Jason Bateman, Alan Tudyk, J.K. Simmons, Octavia Spencer e Shakira autrice della colonna sonora. Noi abbiamo Frank Matano, Paolo Ruffini, Nicola Savino, Teresa Mannino, Leo Gullotta, Diego Abatantuono e Malika Ayane…insomma, uguale.

Un nuovo centro per Disney che con questa pellicola abbraccia maggiormente i più giovani rispetto ai film Pixar più trasversali, ma sono sicuro piacerà a tutta la famiglia.

E niente, tutti i miei amici si sposano e hanno figli, mentre io sono qui che metto da parte i soldi per comprare il cofanetto dei Classici Disney. Addicted

Zootropolis recensione

COSA HO IMPARATO (ATTENZIONE SPOILER)

-Essere vegani a Zootropolis è un casino tanto quanto essere carinivori, eppure ci sono riusciti

-La cioccolata delle ciambelle dovrebbe fare male al leopardo

-Walter e Jesse sono montoni

-Scommetto tutto quello che volete: il sequel sarà fatto con gli animali austrliani

Zootropolis recensioneTitolo: Zootropolis (Zootopia) USA, 2016

Regia: Byron Howard, Rich Moore, Jared Bush

Sceneggiatura: Jared Bush, Phil Johnston, Byron Howard, Rich Moore, Jared Bush

Interpreti: Idris Elba, Ginnifer Goodwin, Jason Bateman, Alan Tudyk, J.K. Simmons, Jenny Slate, Octavia Spencer, Shakira

Distribuzione: Walt Disney Pictures

Durata: 1h 48′

Sito: http://film.disney.it/zootropolis

Facebook: https://www.facebook.com/ZootropolisIT/?fref=ts

Twitter: https://twitter.com/DisneyStudiosIT

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=0HtQbNpgq7Y

Leave a Reaction

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *