Batman V Superman: Dawn of Justice

È un aereo? È un uccello?…ma chissenefrega, guarda là c’è Batman! 
VOTO: 8/10

Credo che ora dovremmo tutti prenderci un minuto per fare le nostre scuse a Ben Affleck. Io per primo ero tra quelli che non vedeva di buon occhio l’ex Deardevil nei panni dell’uomo pipistrello, ma mica per un pregiudizio nei confronti delle sue capacità di attore eh? Ero solo preoccupato perché se già l’Henry Cavill, che interpreta Superman, non è proprio uno che passa inosservato nonostante un paio di occhiali spessi (si sì proprio irriconoscibile), figuratevi Affleck, con quel mentone pallonio che si vede sotto la maschera (“I’m Batmaaaaaaan”…..”Ben, sei tu?”…DOH!).
E invece, il vigilante di Gotham rappresenta la parte più riuscita di un cinecomic, sicuramente spettacolare e ben fatto, ma che purtroppo si porta dietro il grave errore di aver cercato di saziare la fame dei fan in attesa con trailer che hanno rivelato TROPPO! Questo tipo di voyeurismo è meraviglioso, lì per lì, ma se i preliminari ti fanno impazzire più dell’atto in se, si raggiunge il massimo piacere con un po’ di amaro in bocca.
All’anteprima del film, in cui l’hype si tagliava con il coltello (che in confronto il rigore di Grosso ai Mondiali è stato declassato a livello “attesa per la campanella dell’intervallo”), la Warner ha pregato di non rivelare dettagli sulla trama per via dei tanti colpi di scena.
Ed effettivamente potete stare tranquilli, le sorprese non mancano, Batman V Superman non è solo roba di tacchini ingoiati vivi e conseguenti fisici pazzeschi, cappotti lunghi e macchine di lusso contro maglioncini infeltriti e occhiali spessi, umani con i soldi contro alieni con il pacco infilato in una tutina, oppure gnocche eleganti contro Lois Lane (Amy Adams che ho addirittura scambiato per lucciola in una sequenza, sorry).
Ma con un po’ più di parsimonia nella promozione, ora invece di parlare di un film riuscito e gasato seppur con qualche riserva, saremmo qui a tentare di contenere gli orgasmi per l’apparizione di Wonder Woman e Doomsday (dalle fattezze Peter Jacksoniane) 

Batman V Superman Dawn Of Justice recensione

Temendo le azioni incontrollate di un supereroe semidio, il potente giustiziere di Gotham City affronta il più rispettato eroe dei nostri tempi di Metropolis, mentre il mondo si divide su quale tipo di eroe abbia veramente bisogno. Che poi… fino ad oggi pensavo che le due città fossero a chissà quanti km di distanza tra loro, invece sono come dire Nizza e Monaco o se preferite Ostia e Fregene.
Con Batman e Superman in lotta tra di loro, una nuova minaccia si staglia rapidamente all’orizzonte, ponendo la razza umana nel più grande pericolo mai affrontato prima.

Batman V Superman Dawn Of Justice recensione

Zack Snyder non è un regista che ama scendere troppo a compromessi, o lo si ama, o tende a non piacere. Così sarà anche per questo Dawn of Justice. Se Man Of Steel introduceva il figlio di Krypton sulla Terra in modo realistico, seppur prendendo le dovute distanze dalla precedente trilogia di Nolan, in BVS è sempre più chiaro che Christian Bale appartenga ad un epico ricordo, incongruente con il mondo di supereroi DC che vedremo nei prossimi anni. E questo non significa rimpiangere quel mondo o quel chirottero, anzi.
Il nuovo Batman è WOW, pazzesco, fumettistico nell’aspetto, cupo, grigio, triste e stanco (non c’è il rischio del sorriso inebetito alla Affleck), ma soprattutto è meravigliosamente fisico e violento. Le scene d’azione sono entusiasmanti così come le sequenze girate su quella specie di fichissima Mini4WD tutta nera che possiede (la batmobile). Per quanto tutti amino il batvigilante, e dovevate vedere alla proiezione come si litigavano gli occhialetti personalizzati (in quei casi neanche i bambini possono qualcosa contro gli occhi iniettati di sangue del collezionista), bisogna ricordarsi che questa non è la storia dell’uomo pipistrello, ma il “sequel” di Superman, ed è per questo che a mettere in pericolo le città impotenti non è il Pinguino di turno, bensì Lex Luthor.

Batman V Superman Dawn Of Justice recensione
Se Cavill conferma di calzare bene i panni dell’alieno del Kansas, qui alle prese con l’amore per Lois, il difficile rapporto con l’umanità e lo scontro con il suo “antagonista” (la messa in scena è travolgente), il personaggio invece interpretato da Jesse Eisenberg (no, non è una fusion tra i personaggi di Breaking Bad, ma quello di The Social Network) è molto interessante seppur recitato sopra le righe con il rischio del ridondante effetto Joker/pazzoide. Lex patisce soprattutto il doppiaggio, ma lo stesso vale un po’ per tutti i personaggi. Quanto mi fa incazzare quando cambiano le battute dal trailer al film.
Una vera sorpresa è la Wonder Woman di Gal Gadot (Fast6), e poi capisci dove i nerd e gli appassionati sprecheranno nei prossimi mesi milioni di potenziali figli.

Batman V Superman Dawn Of Justice recensione
L’amazzone sarebbe una perfetta ed elegante Bond Girl vicino all’Aston Martin vintage del Bond Affleck, ma oltre ad essere stupenda ha un costume davvero azzeccato.
Il suo ingresso, che ribadisco ci saremmo tenuti volentieri come sorpresa, è accompagnato dal sodalizio, perfetto proprio in quel momento, con la musica di Hans Zimmer e Junkie XL, oltre a dare inizio ad un terzo atto del film in cui Snyder tende sempre a svaccare con l’azione ed i patapim e patapam. Questa volta però, inserito nelle 2 ore e 30 di durata, è tutto sopportabile a differenza del passato scontro tra Superman e Zod che a memoria coredo sia durato un paio di settimane.
A giudicare alla massiccia presenza di nuovi personaggi, ed un montaggio super frammentato, forse un po’ difficile da seguire, per esplorare meglio le vite di ognuno (specialmente nella prima parte) è chiaro come tutto questo ambaradan (che in tal caso prende il significato di fichissimo cinecomic dark) sia stato fatto per accellerare la creazione del mondo DC e recuperare terreno nei confronti della Marvel, che nonostante i personaggi molto, ma molto più deboli, è riuscita a farli crescere egregiamente, tassello dopo tassello.

Batman V Superman Dawn Of Justice recensione
Snyder complessivamente ce l’ha fatta, e giocarsi bene la carta del supereroe più amato di sempre è stato fondamentale. Voi avete gli Avengers? Noi abbiamo Batman. Punto. Ed ora siamo tutti un po’ più pronti ad approfondire l’universo Justice League, ed anche a rivedere l’Alfred di Jeremy Irons (La Maschera di Ferro, I Borgia), del quale abbiamo appena assaggiato le potenzialità.
Quindi bello o no? Si, ma andatelo a vedere e giudicate voi stessi perché è un film da non perdere ed è un ottimo cinecomic, e ve lo dico cercando di essere oggettivo perché chi scrive è riuscito a farsi piacere la Jeep Renegade (mi ha sempre fatto cagare) dopo averla vista guidata da Bruce Wayne. 
Saluti, ri-azzero il contachilometri dell’hype. Prossima tappa Suicide Squad.

Batman V Superman Dawn Of Justice recensione

COSA HO IMPARATO (ATTENZIONE POSSIBILE SPOILER)

-La mamma è sempre la mamma
-Lex Luthor è Shawn White
-“Gronderai”, cazzo non si può sentire
-È comunque Batman ha fatto il gallo a dire “gronderai” perché non l’ha sentito. Ti immagini se si girava e “cazzo hai detto?”
-La fortuna di uno, fa la sfortuna di un suo fratello
-La bugia più grossa d’America? Il potere può essere innocente
-Attenzione a bere il tè alla pesca della nonna
-Vorrei sapere dove si trova quel “da qualche parte nell’Oceano Indiano” perché ci vado a vivere domani
-Marta è un nome comune

-Volerò solo più con Turkish

-Batman ha fatto consapevolmente finta di niente durante lo scontro finale

-Vorrei essere un amico di suo figlio

-I demoni arrivano dal cielo

 

 

Batman V Superaman Dawn Of Justice recensioneTitolo: Batman V Superman: Dawn Of Justice USA, 2016

Regia: Zack Snyder

Sceneggiatura: Chris Terrio, David S. Goyer

Interpreti: Ben Affleck, Henry Cavill, Amy Adams, Jesse Eisenberg, Diane Lane, Laurence Fishburne, Jeremy Irons, Holly Hunter, Gal Gadot

Distribuzione: Warner Bros

Durata: 2h 31′

Sito: http://batmanvsuperman.dccomics.com/

Facebook: https://www.facebook.com/BatmanvSupermanIT

Twitter: https://twitter.com/BatmanvSuperman

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=IwfUnkBfdZ4

Leave a Reaction

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *