La Forma dell’Acqua – illustrazioni Maró

VOTO: 8/10

GIUDIZIO: Blu le mille bolle blu

A chi non piacciono gli amori impossibili. Abbiamo tutti amato La Bella e La Bestia, senza soffermarci troppo a pensare che Bella si innamora di un mostro peloso ed orrido senza sapere che diventerà un avvenente principe (e a bocce ferme bisogna ammettere che c’è qualcosa di perverso in questo). E poi chi non ama Pippo, il caro buon vecchio cane della Disney che si mette insieme a Clarabella, una mucca. E ancora Giulietta e Romeo, innamorati ma anche un po’ imbecilli vista la fine che hanno fatto. Potremmo andare avanti all’infinito, perché di rapporti strani ne esistono migliaia. A questi si aggiunge l’ultimo film di Guillermo del Toro, una vera chicca che, dopo aver conquistato Venezia, vi farà innamorare.

La Forma dell'Acqua illustrazione Maró

 

Stati Uniti, 1962. Elisa è muta e lavora come donna delle pulizie in un grande centro di ricerca aerospaziale dove un giorno gli scienziati portano una misteriosa creatura anfibia per sottoporla ad esperimenti che potrebbero rivelarsi cruciali nella gara con i sovietici alla conquista dello spazio. Tra i due nascerà subito una forte attrazione.

La Forma dell'Acqua recensione

 

Riuscite ad immaginare qualcosa di più romantico di un vecchio cinema, la pioggia battente su grosse finestre di una cittadina americana negli anni ’60, musiche parigine stile Woody Allen ed un amore intenso di quelli che non hanno bisogno di parole, che non devono essere spiegati, ma solo vissuti. Avete fatto un sospiro, lo sento, ma La Forma dell Acqua non è proprio quel genere di film che vi state immaginando, perché la regia non è di Roger Michell, ma di Guillermo del Toro, ed i protagonisti non sono Hugh Grent e Julia Roberts, ma una ragazza muta che non disdegna la masturbazione ed un mostro della laguna.

 

La Forma della Acqua è un favola, genere che pensavamo fosse esclusiva della Disney, invece il regista de Il Labirinto del Fauno, oltre a tutte le romanticherie, ha deliziosamente aggiunto la sua visione moderna e più adulta fatta di sesso, sangue, atmosfere alla Hellboy e comunisti.

La Forma dell'Acqua recensione

I protagonisti sono tutti meravigliosamente azzecati, a partire dalla sua protagonista Sally Hawkins (La Felicità Porta Fortuna, Blue Jasmine) capace con le espressioni del suo corpo e con il linguaggio dei segni di un’interpretazione delicata ed intensa allo stesso tempo. Non poteva che essere un villan degno di nota il poliziotto interpretato da Michael Shannon (Take Shelter), un cattivo sempre impeccabile. Il compito invece di alleggerire i toni della storia è andato ad un dolcissimo Richard Jankins (L’Ospite Inatteso) e all’attrice premio Oscar Octavia Spence (The Help), rispettivamente vicino di casa e collega di lavoro della protagonista. Per curiosità, il mostro anfibio è interpretato dallo stesso attore, Doug Jones, che in Hellboy già interpretava l’uomo acquatico, Abe Sapiens. A completare il quadro di quello che è uno splendido film romantico dai toni cupi, ci sono le musiche di Alexandre Desplat. Se siete tra quelli che a S. Valentino hanno scelto La Forma dell’Acqua e non le 50 Sfumature, allora avete fatto la scelta giusta.

La Forma dell'Acqua recensione

COSA HO IMPARATO (ATTENZIONE SPOILER)

  • Una smarmittata al mattino e la giornata è poi tutta in discesa
  • Fare pipi senza mani è da eroi
  • Se ti lavi le mani due volte, prima e dopo aver fatto pipi, sei di carattere debole
  • I cornflakes furono inventati per prevenire la masturbazione
  • La vita non è altro che il naufragio dei nostri piani
  • L’uomo pesce sboccia
  • ‘Se le scorregge fossero complimenti, lui sarebbe Shakespeare’ è la frase più bella del film
  • L’uomo pesce avrà il colesterolo altissimo
  • La torta al lime fa cagare

La Forma dell'Acqua recensioneTitolo: La Forma dell’Acqua (The Shape Of Water)  USA, 2018

Regia: Guillermo del Toro

Sceneggiatura: Guillermo del Toro, Vanessa Taylor

Interpreti: Sally Hawkins, Octavia Spencer, Michael Shannon, Richard Jenkins, Michael Stuhlbarg

Distribuzione: 20th Century Fox

La Forma dell’Acqua sito ufficiale

La Forma dell’Acqua Facebook ufficiale

La Forma dell’Acqua Twitter ufficiale

 

Leave a Reaction

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *