Thor Ragnarok

VOTO: 8/10

GIUDIZIO: ConThorno delizioso

Bisogna dire le cose come stanno: da uomo, andare al cinema a vedere Thor è svilente. Dieta, palestra ogni giorno, vita sana per tentare, non dico di essere belli, ma di non fare schifo e poi…Thor si leva la maglietta, e capisci che l’unico modo per eliminare il dolore è annegarlo in un barattolo di Nutella.

Thor Ragnarok recensione

Il terzo capitolo dedicato al Dio del Tuono assomiglia moltissimo alle vacanze di Natale dello studente fuori sede. Finalmente dopo gli Avengers e qualche giro per la galassia, Thor ritorna ad Asgard dove si aspetta di ritrovare festoni, ricchi premi e cotillon, e invece spunta una sorella cattiva, Hela, che vuole comandare tutto e tutti – come se già non bastasse il fratello adorabilmente problematico. Ragnarok, l’apocalisse, è una minaccia che il capellone biondo non dovrà sottovalutare.

Thor Ragnarok recensione

Taika Waititi è solo l’ultimo regista in ordine cronologico ad essere salito sulla macchina infallibile messa in moto da Marvel. Ancora una volta è la visione d’insieme di tutto il progetto dedicato ai supereroi a fare funzionare il singolo pezzo del puzzle. Thor Ragnarok ha capito alla perfezione che la battaglia in costume tra il buono ed il cattivo rischia di non essere abbastanza come garanzia di successo per il film, anche perché ormai ci viene presentata almeno 4 o 5 volte durante l’anno includendo anche Disney, DC, Star Wars ecc.. Così, parallelamente al tentativo di creare un nuovo iconico super cattivo, Marvel cura alla perfezione tutte le sfumature che circondano la trama principale.

Thor Ragnarok recensione

Cate Blanchett ha fatto un ottimo lavoro per forgiare la sua Hela, un misto di ferocia e atteggiamento asgardiano alla Aldo, Giovanni e Giacomo ’sono Kmer, figlio di Pdor’, ma nonostante questo, il suo personaggio non entrerà nella Hall of Fame dei cattivi insieme Joker o Darth Vader.

La vera forza quindi di Thor Ragnarok non è nella portata principale, bensì nel conThorno. Era da tempo che non ridevo così di gusto, e la nota comicità di Marvel, qui onnipresente, a tratti quasi esasperata ancor più che in Guardiani della Galassia, è assolutamente indispensabile.

Thor Ragnarok recensione

Casomai non foste amanti del biondo gigante buono, un po’ tontolone e pieno di se, niente paura perché dopo anni di cinecomics, la Marvel qualcosa che vi piace per farcire il film, lo trova di certo. Ed ecco allora che arriva il Loki di Tom Hiddleston che insieme al fratello forma una delle coppie più fenomenali da candidare ad un futuro Buddy Movie. Ci sono anche lo spaccone Hulk di Mark Raffalo – in una versione completamente nuova – l’Odino di Anthony Hopkins e poi una sfilza di nuovi personaggi che si inseriscono in un mondo sempre più galattico in vista di Avengers 4.

Thor Ragnarok recensione

Hanno scritturato mezzo cast di Jurassic Park, tra cui la presenza più interessante è quella di Jeff Goldblum nei panni di un eccentrico Gran Maestro – Sam Neill (il Professor Grant) ve lo trovate da soli. Nella rosa degli attori anche Tessa Thompson (Creed), Idris Elba (Pacific Rim, Luther) e Karl Urban (Star Trek)

Tra azione, comicità, effetti visivi spettacolari, colonna sonora in linea con l’elettronica di moda alla Stranger Thing e personaggi a cui è difficile non affezionarsi, Thor Ragnarok è l’ennesimo centro di casa Marvel, ma soprattutto è un pop corn movie di quelli che servono per passare una serata divertente al cinema.

Adesso tutti dal personal trainer con la foto di Chris Hemsworth.

Thor Ragnarok recensione

COSA HO IMPARATO (DA LEGGERE DOPO LA VISIONE DEL FILM – POSSIBILE SPOILER)

  • Il sequel sarà ‘Thor: Botte da Orbi’
  • Per forza sta incazzata Hela, tiene le corna
  • Il pianeta dell Gran Maestro si chiamerà AMA
  • Hulk ha un pene che non si dimentica

Titolo: Thor Ragnarok USA, 2017

Regia: Taiki Waititi

Sceneggiatura: Eric Pearson, Craig Kyle, Christopher Yost

Interpreti: Chris Hemsworth, Tom Hiddleston, Cate Blanchett, Mark Ruffalo, Idris Elba, Jeff Goldblum, Tessa Thompson, Karl Urban, Anthony Hopkins, Benedict Cumberbatch

Distribuzione: Marvel

Sito Ufficiale

Facebook

Twitter

Leave a Reaction

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *