Tutte Contro Lui

VOTO: Girl power

E’ arrivata l’estate, e come tutte le estati che si rispettino al cinema non c’è una mazza. Non pensavo arrivasse il momento di rimpiangere le terribili uscite della settimana dedicata alla festa del cinema, ma da giugno ad agosto i cinefili devono accontentarsi di documentari pesanti come la peperonata a colazione oppure produzioni italiane del calibro di Zora la Vampira. O forse non è cosi, e seppur con la mancanza di blockbuster, scavando bene, si trova sempre un film dove Camerun Diaz parla della sua vagina, come in Tutte Contro Lui.

Tutte Contro Lui recensione

Mark – Nikolaj Coster-Waldau, Carly – Cameron Diaz

Carly (Cameron Diaz – Tutti Pazzi Per Mary) è la classica donna che non esiste nella vita reale, e se esiste o non vive tra i comuni mortali oppure non è sfuggita alla doppia punta Vieri/Galante: bella, newyorchese, avvocato di successo, un po’ zo..zza, e cosa ancor più pazzesca vestita bene (direte voi, non ci vuole molto a conciare bene la Diaz, a meno che non siate lo stylist di Ilary Blasi a Le Iene). L’esuberante Carly si innamora di Mark (Nikolaj Xoster-Waldau – Il Trono di Spade), apparentemente l’uomo giusto, fino a che una sera non scopre che in realtà il piacione che frequenta da due mesi è sposato con Kate (Leslie Mann – Molto incinta, Questi Sono i 40), una casalinga credulona che vive solo per il marito. Abbattute entrambe dal tradimento del proprio compagno, le donne tradite decidono di confidarsi affogando i dispiaceri nell’alcol. Scoperta una nuova amante, Amber (la prorompente modella Kate Upton), le tre bionde incattivite decidono di vendicarsi, progettando un piano per distruggere il pluri-fedirago.

Tutte Contro Lui recensione

Amber – Kate Upton, Carly – Cameron Diaz, Kate – Leslie Mann

Nick Cassavetes, attore di decine di pellicole come Blow e Face Off, ma soprattutto famoso per essere il regista del film “disperazione d’amore e chili di gelato” per eccellenza, Le Pagine della Nostra Vita con Ryan Gosling, dirige questa volta una pellicola leggera ed estiva, non troppo brillante ma senza pretese (che non vuol dire assolutamente niente). Cassavetes ha messo insieme la Cameron Diaz comica e un po’ smandrappona de La Cosa Più Dolce, la Leslie Mann che nel ruolo di moglie sui generis ha costruito la sua carriera, ad esempio Questi Sono i 40, e infine Kate Upton che con quel corpo non ha volutamente alcun ruolo se non quello del davanzale. Il tutto è stato condito con un’azzeccata colonna sonora pop alla The OC e lo sfondo di New York che fa tutto il resto, basta poco ed è subito Sex & The City.

Tutte Contro Lui recensione

Carly – Cameron Diaz, Mark – Nikolaj Coster-Waldau

Tutte Contro Lui è una film che di maschile ha molto poco (dopo le pubblicità dell’intimo Roberta non consideriamo d’appeal la presenza di attrici gnocche), ma in compenso può funzionare da valvola di sfogo per tutte le donne che si vogliono vendicare del proprio compagno o ex, immedesimandosi in un divertente trio di impensabili amiche. Il malcapitato questa volta ha il volto di Nikolaj Xoster-Waldau, il Lannister incestuoso de Il Trono di Spade, e bisogna dire che, bello si, ma con il capello più corto ha veramente la faccia scemo. Il momento più divertente è sicuramente quello della vendetta, ed è un peccato che si sia visto poco rispetto al resto della trama. Inoltre Cassavetes ha calcato un po’ la mano con il surrealismo (vedi sotto la voce “ufficio pieno di ragazze dove la più brutta è arrivata seconda a Miss Mondo”), ma Tutte Contro Lui è una pellicola estiva godibilissima, coca ghiacciata e relax.

Tutte Contro Lui recensione

Amber – Kate Upton, Carly – Cameron Diaz, Kate – Leslie Mann

Per quanto mi riguarda rimarrà nella storia la piccola parte della folcloristica Nicki Minaj nei panni di una segretaria. E’ palese che nel contratto d’ingaggio ci fosse una clausola più o meno di questo genere: “Ok, il film lo faccio, ma mi dovete garantire almeno un’inquadratura assolutamente inutile che mostri nella sua totalità il mio gigantesco, imponente ed ingombrante culo!”. Ce l’hai fatta Nicki.

Tutte Contro Lui recensione

Kate – Leslie Mann

COSA HO IMPARATO (ATTENZIONE SPOILER)

-Alle Bahamas si va in spiaggia con le Louboutin

-“Aaaaaaaaaaaaaaaa!” Tutte Contro Lui aiuta ad affinare la tecnica per gli urletti isterici da eccitazione

-Passati i 60 un uomo perde la dignità sotto le richieste di una compagna ventenne

-Nelle aziende alcuni vetri sono infrangibili, altri vanno giù che è un piacere

-Agli Alani piace il parquet

Tutte Contro Lui recensione Titolo: Tutte Contro Lui (The Other Woman) USA, 2014

 Regia: Nick Cassavetes

 Sceneggiatura: Melissa Stack

 Interpreti: Cameron Diaz, Leslie Mann, Kate Upton, Nikolaj Coster-Waldau, Don  Johnson, Taylor Kinney, Nicki Minaj

 Distribuzione: 20 Century Fox

 Durata: 1h 49′

 Sito: www.tuttecontrolui.it

 Facebook: https://www.facebook.com/tuttecontrolui 

 Twitter: #TutteControLui

 Trailer: http://www.youtube.com/watch?v=afsfN3BlEdY&feature=kp

Leave a Reaction

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *