Stasera…Cinemino? Le Uscite della Settimana in collaborazione con docsity.com

Terzo appuntamento con la rubrica dedicata alle nuove uscite che potrete trovare questa settimana al cinema, sempre in collaborazione con www.docsity.com (vi invitiamo a seguire il profilo facebook ed instagram).

Dopo il grande successo di The Wolf Of Wall Street siamo sicuri che molti di voi staranno organizzando eventi e feste che tentino il più possibile di avvicinarsi al delirio sopra le righe di Jordan Belfort. L’occorrente è molto semplice, vi servono: nani, prostitute, droghe, alcol, droghe, Lamborghini o simili, droghe, musica, soldi da spendere, droghe, soldi da sparpagliare a caso, una casa enorme con piscina ed una moglie super gnocca (quest’ultima arriva in automatico dopo gli altri ingredienti). Fate solo attenzione perché, volendo riprodurre la vita di Wolfy, ci sono poche cose che potremmo considerare legali (ma visto che non sono vostra madre preoccupatevi solo di mandarmi l’invito).

Anche questa settimana non sono poche le uscite interessanti, tra un Matthew McCounaughey che sembra essereci andato giù pesante con la dieta Dukan, un ex vampiro diventato Hercules e l’arrivo al cinema di un Saiyan.

DALLAS BUYERS CLUB    voto IMDb: 8,0

Dallas Buyer Club Recensione

Presentato a Roma Film Fest, Dallas Buyers Club è un film che si candiderà tra i migliori di questa stagione. Il magrissimo Matthew McConaughey compie una trasformazione fisica impressionante per le riprese della pellicola e, insieme all’interpretazione intensa, viene premiato ai Golden Globes come miglior attore protagonista in un film drammatico (sarà battaglia tra McConaughey e DiCaprio agli Oscar).

Rod Woodroof (Matthew McConaughey) è lo stereotipo del cowboy Texano (o almeno nell’immaginario comune). Bull rider ed occasionalmente elettricista, cappello in testa, stivali, mani che stanno per il 20% in tasca e per il restante 80% sul pacco e soprattutto un amore incondizionato per la gnocca. E’ un vero duro e passa le sue giornate a vivere come se non ci fosse un domani. Chiunque però, osservando la sua magrezza, si accorgerebbe che non è un uomo in salute. Ron ha anche l’abitudine di montare COME un toro e finsce per contrarre il virus dell’HIV. Nel 1985 l’AIDS non è molto conosciuta ed i medici stessi brancolano nel buio testando nuovi farmaci per curare la malattia. Costretto dai pochi mesi di vita rimasti, Rod si spingerà fino in Messico dove troverà nuove cure efficaci, ma non approvate negli Stati Uniti. Deciderà di importare i farmaci e venderli a tutti quelli che ne hanno bisogno, iniziando un inevitabile braccio di ferro con la legge.

Potete trovare la recensione cliccando qui.

E’ una pellicola che merita di essere vista per diversi motivi: la storia drammatica e coinvolgente, la prova attoriale di McConaughey da Oscar (anche se tifiamo tutti per Leo), la regia di Jean-Marc Vallée ed il modo in cui trattano il tema dell’omosessualità. Se non vi bastasse, c’è anche un Jared Leto (si, il cantante dei 30 Seconds to Mars) travestito da donna e vincitore di Golden Globes come miglior attore non protagonista.

BELLE & SEBASTIEN     voto IMDb: 6,7

Belle & Sebastien

Io ho smesso di andare a vedere film con cani protagonisti (intendo animali, non pessimi attori) dopo la terribile esperienza di pianto isterico avuta con Io & Marley, ma per Belle & Sebastien potrei fare uno strappo alla regola visto l’affetto nei confronti del cartone animato.

Sebastian è un bambino che vive in un piccolo paesino di montagna durante la seconda guerra mondiale. La sua vita cambierà dopo l’incontro con una grossa femmina di Pastore dei Pirenei in fuga da un padrone violento, Belle. Dopo la morte di alcune pecore nella zona, si scatena una caccia alla bestia bianca messa in atto dai contadini e dal nonno di Sebastian. Riuscirà il piccolo protagonista a portare in salvo la sua nuova amica?

Presentato Alice nella Città, la sezione dedicata ai giovani del Roma Film Fest, Belle & Sebastien è un film che promette di farvi commuovere grazie ad una grande storia di amicizia, senza dimenticare i terribili fatti accaduti durante la seconda guerra mondiale.

HERCULES: LA LEGGENDA HA INIZIO    voto IMDb: 4,1

Hercules La Leggenda Ha inizio

Saranno due i film dedicati al semidio che usciranno a distanza di poco tempo, il primo (questo) con protagonista Kellan Lutz, ed il più atteso con l’enorme Dwayne Johnson. Purtroppo Lutz dovrà combattere tutta la vita con il peso di aver preso parte alla saga di Twilight, per alcuni un merito, per altri (molti di più) un’etichetta per poter dire “ah, è quel vampiro con la faccia da babbo”.

Il semidio Hercules nasce dal grembo della regina Alcmena ed è figlio di Zeus in persona, noto per andare a spargere il suo seme qua e là. Cresciuto ignaro delle sue origini divine, Hercules vive una  storia d’amore con la principessa Ebe di Creta, promessa però in sposa ad un altro. L’eroe sarà così esiliato e dannato, ma al suo ritorno avrà la consapevolezza e la forza per intraprendere la sua vendetta.

Sentiamo puzza di Gladiatore lontano un miglio, ma aspetteremo di vedere se il glabro Lutz sarà in grado di reggere un personaggio che per tutti sarà sempre di Walt Disney. Per alcuni potrebbe avere il volto simpatico e televisivo di Kevin Sorbo. Per NESSUNO sarà mai la faccia di Ryan Gosling.

DRAGON BALL Z: LA BATTAGLIA DEGLI DEI   voto IMDb: 7,5 in sala dall’1/02

Dragon Ball z La battaglia degli dei

Chiariamo subito una cosa, e credo di raccogliere il favore di tutti i fan del manga, la traduzione di Kamehameha in Onda Energetica, FA SCHIFO! Tuttavia, l’affetto per Goku e per tutti i personaggi di Dragon Ball è talmente grande da non lasciare dubbi quando si tratta di acquistare il biglietto.

Questa volta Goku dovrà vedersela con una dura battaglia contro il Dio della distruzione, svegliato dopo un lungo letargo. I poteri del Saiyan non sono sufficienti, quindi Goku dovrà accrescere il suo livello di potenza fino a Super Saiyan God.

Dico solo che non vedo l’ora. Dopo la deludente serie di Dragon Ball GT, torniamo al mondo dei manga che tanto amano gli appassionati. Soprattutto, è al cinema!

Questi i 4 film che consigliamo, ricordando che in sala è possibile ancora vedere lupo di DiCaprio THE WOLF OF WALL STREET di Martin Scorsese, LAST VEGAS con il poker Freeman, Douglas, Kline, DeNiro, AMERICAN HUSTLE vincitore del Golden Globe come miglior film commedia o musical, THE BUTLER il biopic sul maggiordomo della Casa Bianca, IL GRANDE MATCH con De Niro e Stallone nuovamente sul ring,

TUTTI I FILM IN USCITA QUESTA SETTIMANA 

I SEGRETI DI OSAGE COUNTY di John Wells voto IMDb: 7,4 Drammatico con Meryl Streep, Julia Roberts e Ewan McGregor

IL SEGNATO di Christopher Landon voto IMDb: 5,2. E’ lo spin off latinoamericano di Paranormal Activity

LA GENTE CHE STA BENE di Francesco Patierno voto IMDb: /

HANNAH ARENDT di Margarethe von Trotta voto di IMDb: 7,2

THE PERVERT’S GUIDE TO CINEMA di Sophie Fiennes voto IMDb: 7,8

 

Venerdì la recensione del film visto da Acini di Cinema su www.ACINIdiCINEMA.it

Leave a Reaction

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *