STASERA…CINEMINO? Le uscite della settimana in collaborazione con Docsity.com

Come ormai tutti sanno, le uscite in sala sono state spostate da qualche tempo dal venerdì al giovedì, presumibilmente per permettere anche agli appassionati di cinema di uscire a sbronzarsi il week end senza remore per non essere stati i primi ad aver commentato un film su facebook. Detto questo, a meno che la televisione non vi bombardi come Angry Bird con pubblicità ogni 30 secondi (ma succede solo per Zalone e le soap Arcuri/Garko) si pone sempre la solita domanda: “Cosa andiamo a vedere?”.  Appurato il dogma che risponde alla domanda con l’esclamazione “quello che ci/vi pare!”, questa nuova rubrica, in collaborazione con www.docsity.com, vi consiglia quali sono le uscite più interessanti della settimana. Tranquilli, non si parla di pipponi d’essai che si si…sono belli, ma non a tutti piacciono. Giovedì 16 gennaio, quasi una settimana dopo i Golden Globes arrivano in sala 4 film degni di nota, appartenenti a 4 generi diversi: Drammatico, Horror, Demenziale e Road Movie.

THE COUNSELOR – IL PROCURATORE    voto IMDB: 5,8

 The Counselor

Uno di quei film che, nonostante il trailer e nonostante la sinossi, non lascia un’idea ben chiara di quale sia la storia, ma il nome del regista è una garanzia: Mr. Il Gladiatore Ridley Scott. A Juarez tre uomini d’affari ed un avvocato implicati nei traffici del cartello della droga, subiscono le conseguenze del furto di una partita di droga. Mentre i criminali sono a loro agio con i meccanismi della malavita, l’avvocato vive una vita normale senza curarsi dei rischi della sua professione. Per sua sfortuna, l’avvocato ha avuto in passato come cliente il responsabile del furto e di conseguenza, lui e tutti quelli a lui vicini diventano il prossimo obiettivo della repressione operata dal cartello. Se un cast da capogiro composto da Brad Pitt, Michael Fassbender, Cameron Diaz e Penelope Cruz non vi basta, è un’ulteriore occasione per rivedere le pettinature stravaganti di Javier Bardem, questa volta in versione scopino del cesso.

CARRIE – LO SGUARDO DI SATANA     voto IMDB: 6,1

 Carrie

Il sottotitolo dovrebbe lenire l’eccitazione delle donne che speravano in un film interamente dedicato alla Bradshaw di Sex & The City. Carrie è invece il primo horror della stagione 2014, remake dell’originale firmato Brian De Palma nel 1976, rivisto da Kimberly Peirce (sempre dal vangelo secondo Stephen King). La giovane Carrie interpretata da Cloe Moretz (Kick Ass), dominata da una madre bigotta e possessiva (Julianne Moore), è emarginata e derisa dai i suoi compagni di classe. Nonostante la professoressa Desjardin cerchi di aiutare Carrie, la madre non deflette dalla sua rigida impostazione e amplifica il conflitto con la ragazzina. Carrie non è una ragazza normale, i suoi poteri telecinetici la rendono unica e pericolosa. I remake di storici horror come La Casa o La Cosa, ci ricordano spesso che abbiamo bisogno di un rifacimento quanto di un costume da bagno a gennaio, e il presentimento è che anche in questo caso l’originale non venga battuto. Se non altro, merita rivedere la scena della ragazzina ricoperta di sangue.

ANGRY GAMES –LA RAGAZZA CON L’UCCELLO DI FUOCO    voto IMDB: 3,2

 Angry Games

Certo non un film per intellettuali, ma se amate la comicità demenziale questo è il film che fa per voi. Ogni due anni più o meno esce un film che parodizza i blockbuster del momento, è toccato a Twilight con Succhiami, 300 con Treciento: Chi l’Ha Duro..la Vince e a Scream con Scary Movie,  questo è il momento storico di Angry Games.  Come facilmente intuibile dal titolo, ad essere presa di mira questa volta è la saga di Hunger Games, ma non mancheranno i Mercenari, gli Avengers e tanti altri. Siamo sicuri che una volta visto, lo vorrete dimenticare come una puntata di Pomeriggio 5, ma qualche risata la strapperà.

NEBRASKA   voto IMBD: 8,1

 Nebraska

Quello più impegnato dei 4 e anche quello con il voto più alto secondo Internet Movie Data Base, complice anche una plurima candidatura agli ultimi Golden Globes e la sicura presenza agli Oscar. Woody Grant è anziano con qualche debito e la certezza di aver vinto un milione di dollari alla lotteria. Ostinato a ritirare la vincita in Nebraska, Woody si avvia a piedi dalle strade del Montana. Viene recuperato dal figlio David, ne nascerà un road movie pieno di capricci, ricordi, sogni, speranze, amori, birra e amicizia. Sicuramente la pellicola meno attraente delle 4, ma anche la più affascinante, carica di emozioni in un intreccio tra dramma e commedia. Girata dal regista Alexander Payne (Paradiso Amaro, Sideways: In Viaggio con Jack) interamente in bianco e nero con Bruce Dern (Monster, Django Unchained) e Will Forte (Vicini del Terzo Tipo, Indovina Perché Ti Odio). Il film ideale per chi ama “qualcosa di diverso”.

 

Questi i 4 film che consigliamo, ricordando che in sala è possibile ancora vedere il meraviglioso I SOGNI SEGRETI DI WALTER MITTY di Ben Stiller, AMERICAN HUSTLE vincitore del Golden Globe come miglior film commedia o musical, CAPITAN HARLOCK in 3D per tutti i fans, THE BUTLER il biopic sul maggiordomo della Casa Bianca, IL GRANDE MATCH con De Niro e Stallone nuovamente sul ring e IL CAPITALE UMANO di Paolo Virzì

 

TUTTI I FILM IN USCITA QUESTA SETTIMANA 

ANITA B di Roberto Faenza

C’ERA UNA VOLTA A NEW YORK di James Gray   voto IMDB: 6,9

LA MIA CLASSE di Daniele Gaglianone   voto IMDB: 6,2

THE UNKNOWN KNOWN di Errol Morris   voto IMDB: 7,3

 

Venerdì la recensione del film visto da Acini di Cinema su www.ACINIdiCINEMA.it

Leave a Reaction

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *