STASERA…CINEMINO? Tutte le nuove ucite di questa settimana 24/04

“Pfiu, Pfiu, Pfiu, Pfiu”…questo è il suono spontaneo che esce dalla mia bocca tutte le volte che vado al cinema a vedere Spider Man (e con questa fanno 5). Naturalmente non mancano le mani con il pollice, l’indice e il mignolo alzati, per sparare le ragnatele, se no che immedesimazione sarebbe. Ammettetelo, l’avete fatto anche voi almeno una volta, per lo stesso motivo per cui vi sentite velocissimi quando guardate Twilight, oppure cercate di spostare gli oggetti con il pensiero come Magneto…perchè è stupidamente divertente. Spider Man è uno dei supereroi che si diverte di più nel suo essere diverso e speriamo che in questo post-Pasqua faccia divertire anche il pubblico, perché non ci sono molte alternative in sala. Quanto a noi, immedesimatori folli, rimane sempre la camera da letto per immaginare di essere qualcun altro senza far inorridire nessuno.

THE AMAZING SPIDER MAN 2: IL POTERE DI ELECTRO    VOTO IMDB: 7,8

Prossimamente al cinema

Sembrava troppo presto per riportare sugli schermi una nuova saga dedicata all’Uomo Ragno, eppure il primo capitolo ha dato ragione alla Sony che ha in programma un’orgia di sequel per il Peter Parker fighetto di Andrew Garfield. Reduci da un lucertolone gigante che non ha convinto per niente nel primo episodio, gli autori hanno messo tanti di quei cattivi nel secondo atto che mancavano solo Wario e l’arbitro Moreno.

Peter Parker continua a combattere la battaglia più importante, quella con se stesso. Il divertimento dei volteggi tra i grattacieli e la storia d’amore con Gwen Stacy (Emma Stone) non lo tengono lontano dalle sue responsabilità da supereroe e dai nemici di Spider Man che continuano ad aumentare. Proteggere New York non è un gioco da ragazzi, soprattutto quando sulla scena compaiono Electro (Jamie Foxx), Rhino (Paul Giamatti) e ritorna l’amico storico di Peter, Harry Osborn (DaneDeHaan). La scomparsa di suo padre e le minacce provengono tutte da un unico luogo, la Oscorp.

Bisogna sperare che tra tutti questi cattivi e tutto questo “pienone” di connessioni ed effetti speciali, ci sia anche spazio per la storia. Combattimenti e botte si, ma con 2 ore e 22 di film ci vuole anche altro.

NYMPHOMANIAC VOLUME II    VOTO IMDB: 7,1

Prossimamente al cinema

Il fatto che abbiano diviso in due un film non mi piace per niente. Non mi piace neanche che abbiano sfruttato la carta dello “scandalo” per pubblicizzarlo, anche perché a giudicare dalla prima parte, di scandaloso c’è ben poco. Nessun giudizio però può esser dato senza prima aver visto il seguito e quindi…

Joe è una ninfomane, raccolta per strada da uno sconosciuto, a cui inizia a raccontare la storia della sua vita, dagli zero a 50 anni, interamente fatta di sesso in tutte le salse. Nel secondo volume Joe continua a raccontare la sua esperienza in episodi (8 in totale). Questa volta però non è più una ragazzina come nei primi capitoli.

Se siete pronti a NON scandalizzarvi per nulla e volete vedere piselli di tutte le forme e colori, questo è il film adatto a voi. Per il resto mi sembra che ci sia molto Lars Von Trier e poco da ricordare sulle riflessioni sessuali proposte.

IL CENTENARIO CHE SALTO’ DALLA FINESTRA E SCOMPARVE   voto IMDb: 7,2

 Prossimamente al cinema

Questa è una pellicola svedese che non ha goduto di molta promozione, ma potrebbe dimostrare di essere una commedia divertente e particolare. Del resto gli svedesi fanno bene tutto: musica, case e cinema.

Allan Karlsson è un vecchietto che, dopo una vita lunga e intensa, finisce in una casa di riposo, convinto ormai di essere giunto alla fine dei suoi giorni. Nonostante il suo stato di salute sia ancora ottimale, la sua quotidianità è pervasa dalla noia. Quasi arrivato ai 100 anni, l’uomo decide di fuggire dalla finestra della sua stanza e si ritrova coinvolto in una serie di eventi comici ed inaspettati tra cui un incontro con una banda criminale, una serie di omicidi, una valigia piena di banconote , un elefante ed un poliziotto incompetente. La vita rocambolesca rappresenta l’ordine del giorno, ma non c’è nulla che possa spaventare Allan.

A volte il cinema è fatto di belle avventure che non arrivano da Hollywood e dai blockbuster, e forse questo film rappresenta una di queste piccole perle.

 

Questi i 3 film che mi sento di consigliare questa settimana, ricordando che in sala è possibile ancora vedere TRANSCENDENCE con Johnny Depp, GRAN BUDAPEST HOTEL di Anderson, CAPTAIN AMERICA e NOAH.

 

 

TUTTI I FILM IN USCITA QUESTA SETTIMANA

FUORISCENA di Massimo Donati e Alessandro Leone (documentario) voto IMDb: /

IN NOMINE SATAN di Emanuele Cerman voto IMDb: /

LA SEDIA DELLA FELICITA’ di Carlo Mazzacurati voto IMDb: 7,0

Leave a Reaction

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *