Stasera…Cinemino? Tutte le nuove uscite di questa settimana 13/02

Sono le 19 e 30, siete all’Uci Cinema di Pioltello per la presentazione di The Monuments Men e George Clooney è pronto a prendere la parola. Vai George: “BUONANOTTE A TUTTI”. Ecco, mi fermo qui e vi presento i film in uscita che non potete perdere questa settimana.

MONUMENTS MEN    VOTO IMDB: 6,7

Prossimamente al cinema

Archiviate le brevi ed intense parole di Clooney alla prima tutta milanese, anzi pioltellese, arriva in sala il film di cui George è regista, attore, produttore ecc ecc ecc…  Il film è tratto da una storia vera ed è la trasposizione della penna di Robert M. Edsel.

Siamo nel 1943, gli alleati sono sbarcati in Europa per porre fine alla seconda guerra mondiale e alla dittatura di Hitler. Il Fuhrer, grande collezionista d’arte e di conseguenza depredatore, inizia ad odorare la sconfitta e manda a tutto il suo esercito un memorandum: “Qualora venissi sconfitto, distruggete tutte le opere d’arte”. Una minaccia che agli occhi del professor George Stout (Clooey) non passa inosservata che decide cosi di formare un plotone per recuperare le opere d’arte rubate e restituirle ai legittimi proprietari.

Monuments Men, nonostante qualche sequenza un po’ lenta, è una pellicola che va vista per conoscere i fatti di una storia incredibile. Gli uomini che hanno realmente compiuto quest’impresa sono andati contro il parare di tutti pur di preservare le nostre origini. Se poi questi uomini sono interpretati da George Clooney, Matt Demon, Bill Murray, Jean Dujardin, John Goodman, Bob Balaban e Cate Blanchett…bè, ancora meglio. Se non vi piacesse basta urlare “George Clooney is inside!”

SOTTO UNA BUONA STELLA    VOTO IMDB: /

Prossimamente al cinema

Visti gli ultimi flop, ormai aspetto i film di Carlo Verdone come i single (ma anche molti fidanzati) aspettano S Valentino. Questa volta però pare abbia trovato la sua musa nella bella (de notte) Paola Cortellesi.

 Carlone questa volta interpreta un ricco broker, abituato ad una vita agiata e felice. Ad un tratto però, il ricco finaziere, si ritrova sul lastrico, con le due figlie e la nipote di colore sul groppone e senza una moglie. Federico Picchionni (Verdone) troverà un aiuto nella vicina di casa, tagliateste aziendale di professione, interpretata da Paola Cortellesi. La convivenza, sia in casa, sia nel condominio, sarà teatro di gag e misundertanding.

La trama spuzzola un po’ di copia e in colla, come molte pellicole italiane, senza contare che gli ultimi 30 film tricolore hanno avuto come soggetto la convivenza. Siamo fiduciosi.

WINTER’S TALE – STORIA D’INVERNO    voto IMDb: /

 Prossimamente al cinema

Per attirarvi a vedere questo film non dovrei dirvi chi è il protagonista, oppure potrei dirvi che, sempre il protagonista, ha fatto un filmino porno che si trova online. Tanto lo scoprireste, è Colin Farrell. Io non ce l’ho con lui, e non è neanche un attore terribile, ma sbaglia sempre ruolo, sempre! Storia d’Inverno è un’attesissima trasposizione cinematografica del romanzo di Mark Helprin, difficile da realizzare concettualmente, almeno quanto Cloud Atlas, una sfida.

E’ una storia d’amore, in cui i protagonisti incrociano le loro vite tra passato e presente, ma non nell’arco di qualche anno, bensì tra una New York del 1916 e i giorni nostri. Tutto ha inizio quando Peter Lake, un ladro di professione, durante una rapina in villa, incontra la bellissima Beverly Penn, figlia del ricco proprietario della casa. Tra i due nasce un colpo di fulmine, ma Beverly è affetta da una malattia incurabile e, come se le sfighe non bastassero, un gangster ha deciso di chiudere il conto con Peter facendolo fuori.

Un film che se reso bene potrebbe davvero regalare emozioni, ma è sempre dura con i viaggi nel tempo. Preparatevi a piangere come se aveste lasciato il mignolo nella porta.

SPIDERS 3D    voto IMDb: 3,4

 Prossimamente al cinema

Quando escono i film sui ragni non dormo per settimane, maledette bestiacce ad 8 zampe. Sono il motivo principale per cui non potrei vivere in Africa o Australia o America, praticamente ovunque. Questa volta li fanno arrivare dal cielo, o meglio, dallo spazio.

Alcuni detriti di una stazione spaziale russa abbandonata precipitano a New York (tanto per cambiare). Sembra tutto a posto quando…indovinate cosa c’era nei detriti spaziali?

Un film che entra dichiaratamente nella sezione trash con effetti speciali demmerda, se non altro M2 Pictures è una garanzia e di solito in questi film si ride.

 

Questi i 4 film degni di nota questa settimana, ricordando che in sala è possibile ancora vedere THE WOLF OF WALLS TREET di Scorsese, ROBOCOP, ALL IS LOST con Robert Redford, DALLAS BUYERS CLUB con McConaughey e A PROPOSITO DI DAVIS dei fratelli Coen.

TUTTI I FILM IN USCITA QUESTA SETTIMANA: 

COLAZIONE DA TIFFANY di Blake Edwards  voto IMDb: 7,8 dal 14/02 un modo per rivedere al cinema Audrey

RENT A FAMILY INC di Kaspar Astrup Schroeder voto IMDb:   (documentario)

LA SCUOLA PIU’ PAZZA DEL MONDO di Hitoshi Takekiyo voto IMDb:

THE SQUARE di Jehane Noujaim voto IMDb:

TANGO LIBRE di Frederic Fonteyne voto IMDb:

VIJAY, IL MIO AMICO INDIANO di Sam Garbarski voto IMDb:

Leave a Reaction

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *